Pieter Bruegel il Vecchio - La parabola dei ciechi, 1568 (part.).jpg

- Ecco il posto, ragazzo. Stenditi sul bordo dell’abisso. Guarda in fondo e dimmi cosa vedi.

- Mio dio, c’è qualcuno laggiù. Vedo due occhi in fondo all’abisso.

- Che fanno?

- Mi fissano meravigliati.

- Cos’altro vedi?

- Un essere miserabile giace in fondo all’abisso.

- Nient’altro accade?

- Credo mi parli.

- Ascolta attentamente, ragazzo.

- Sì, lo sento, adesso.

- Cosa dice?

- “Mio Dio, lassù due occhi mi fissano meravigliati. Un essere miserabile giace disteso sull’orlo dell’abisso.”

- Bene, alzati. Possiamo andare, ora.

Aggiungi commento
  • Nessun commento trovato