e. shiele - labbraccio 1917Nulla di più sciagurato, amico, è la mediazione erotica in materia di sesso.
La cosa più scellerata che possa capitarti, è imbatterti nella canagliesca lusinga dell’erotismo. Dove tu vedi corpi e carne vibranti di lussuria, esso trova merletti, sete e chiffon. Dove tu annusi acri umidori di pelle madida e rubiconda di piacere, esso immagina profumi di nardo e raffinati aromi speziati. Ma quello che qui è la bavosa presenza dell’Io, in noi è solo il puro concetto d’una sfrenata e convulsa polluzione.

Aggiungi commento
  • Nessun commento trovato