musica-parola.jpg

spettacolo-concerto con Leona Peleškova, Francesco D'Ovidio e Vincenzo Liguori • (2008)

Nel confuso panorama artistico attuale, lo spettacolo si propone come modello di una forma diversa di concerto. Infatti, qui la pedissequa successione di brani musicali è spesso interrotta dalle originali letture di Vincenzo Liguori che, ad ogni intervento, cercano di motivare il difficile connubio - ma mai sufficientemente sondato - tra la musica e la parola.
Il quotidiano consumo di canzoni, infatti, induce spesso a supporre e a sostenere il contrario, tuttavia (come sottolineano i testi proposti dal loro autore) le parole umiliano non solo la musica ma l'arte tutta, fondendo insieme, in un unico rumoroso cicaleccio, messaggio, sentimento, piacere, critica ed altro ancora.

Lo spettacolo, cha ha l'apparente ritmo di un comunissimo recital per canto e pianoforte, si snoda invece tra momenti esclusivamente strumentali, riservati alla musica e al pianoforte di Francesco D'Ovidio; interventi canori, affidati la suggestiva voce della soprano Leona Peleškova, e "incursioni letterarie" consegnate alle riflessioni dei testi scritti e letti da Vincenzo Liguori.

 

......................................................................................

Programma

Y. TIERSEN - Comptine d'un autre été: l'après-midi
B. BRITTEN - Johnny (da "Cabaret Songs")
> • Melodicèa (lettura)
L. BERIO - Loosin Yelav (da "Folk Songs")
R. SAKAMOTO - Merry Christmas, Mr. Lawrence
Y. TIERSEN - Valse d'Amelie
J. P. MARTINI - Plaisir d'amour
W. MERTENS - Struggle for pleasure
> • Sull'indifferenza e inutilità dell'arte (lettura)
R. FRIML - Canto d'amore indiano (da "Rosemarie")
Y. TIERSEN - Le moulin
A. DVORAK - Kdyz mne starà matka (da "Cigànske Melodie")
V. LIGUORI - Aquilando
> • La musica non ama le parole (lettura)
J. WILLIAMS - Schindler's List (Main theme)
F. D'OVIDIO - G. VOLPE - Duormi terra (da "Tonino")

......................................................................................

• Piccola galleria di foto  
Le foto si riferiscono allo spettacolo organizzato dall'Associazione "Il Filo" e che si è svolto presso il Chiostro delle Suore Teatine dell'Immacolata Concezione, a Barra (NA), il 24 maggio 2008.